C.E.A.MA.T.

Il laboratorio delle energie rinnovabili SOLEVENTO

Il laboratorio didattico sulle energie rinnovabili denominato "Solevento" è stato realizzato grazie al finanziamento dell'omonimo progetto vincitore di bando regionale per il cofinanziamento di strumenti e progetti pilota per la sostenibilità ambientale e si inserisce a pieno nell'offerta didattica del centro di educazione ambientale marino e terrestre del Parco di Porto Conte.

Il laboratorio allestito in uno spazio della sede di Casa Gioiosa è composto da modellini didattici e pannelli illustrativi che descrivono le caratteristiche principali delle energie rinnovabili. Nello specifico sono presenti i seguenti modelli didattici:

  • verricello elettrico per l'esecuzione di esperienze quantitative sulla trasformazione di energia elettrica in energia meccanica e viceversa;
  • modello dimostrativo dell'effetto serra per una didattica dei fenomeni del riscaldamento globale;
  • Minicentrale idrogeno che consiste in cella a combustibile che rappresenta un impianto all'idrogeno solare in miniatura;
  • Centrale idroelettrica consistente in un plastico illustrativo del funzionamento di una centrale idroelettrica e di un modello di turbina idraulica dimostrativa della trasformazione di energia potenziale in energia elettrica;
  • Modello casa ecologica allestita secondo le indicazioni della bioedilizia con elementi numerati e rimandanti ad una apposita legenda;
  • Lampade per esperimenti che simulino il sole per attivare i pannelli fotovoltaici degli allestimenti.

Tra le attività del laboratorio c'è senz'altro l'avvio annuale di un percorso che mira a portare il tema delle energie pulite in situazioni di grandi aggregazioni sociali, iniziando dalla scuola e dalle piazze. Segue il tracciato normale di una Agenda 21 locale, ma con 3 aspetti inediti:

  • l'attivazione del processo partecipativo all'interno delle scuole;
  • l'introduzione di sbocchi operativi che consistono in azioni concrete atte ad arginare le criticità evinte dall'analisi della situazione ambientale della scuola;
  • l'organizzazione di momenti in piazza per il coinvolgimento dei cittadini;
  • un esempio di buone pratiche dimostrativo e didattico ma nel contempo reale con l'installazione di sistemi di energia pulita presso la sede del Parco di Porto Conte;

Visita guidata presso il laboratorio SOLEVENTOLa realizzazione del laboratorio e la creazione del progetto stesso è stata possibile grazie ad una stretta collaborazione con la sezione locale dell'Associazione Legambiente che ne ha curato sia lo studio degli allestimenti che l'avvio del percorso didattico con le scuole concretizzatosi poi con l'elaborazione di un nuovo progetto denominato "Energia e Natura" anch'esso finanziato dalla Regione Sardegna. L'ottenimento di ulteriori risorse ha consentito l'attivazione di nuove iniziative di promozione delle energie rinnovabili, ma anche di azioni inquadrate nella "green economy". Sono stati poi acquistati ulteriori modellini didattici e strumenti utili all'educazione ambientale specifica sulle rinnovabili.

Il laboratorio didattico è visitabile nell'ambito della visita guidata alla sede del Parco "Casa Gioiosa".

Per prenotare invece attività didattiche specifiche occorre scrivere all'indirizzo infoceamat@parcodiportoconte.it oppure compilare e spedire il modulo di prenotazione attività didattica nella sezione dedicata alle scuole del sito.

Bandiera Unione Europea Stemma della Regione Autonoma della Sardegna Stemma della Città di Alghero Logo Ministero dell'Ambiente Logo Federparchi
EMAS